LA CONCERIA - Come coinvolgere giovani designer internazionali e portarli a Lineapelle - Manifattura di Domodossola spa
1946
post-template-default,single,single-post,postid-1946,single-format-standard,qode-social-login-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.0,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.4,vc_responsive
 

LA CONCERIA – Come coinvolgere giovani designer internazionali e portarli a Lineapelle

LA CONCERIA – Come coinvolgere giovani designer internazionali e portarli a Lineapelle

Come coinvolgere giovani designer internazionali e portarli a Lineapelle: i concorsi Craft the leather e Intreccincantiere

 

La creatività non manca a Fieramilano Rho, ma a Lineapelle, una scintilla in più la danno le idee dei giovani designer che da tutto il mondo partecipano a due concorsi internazionali di alto livello qualitativo. Il primo è Craft the Leather” (a sinistra), iniziativa organizzata dal Consorzio Vera Pelle Italiana Conciata al Vegetale giunta alla quinta edizione, che anche quest’anno porta in Italia stilisti di 9 scuole scuole di moda straniere che, dopo un soggiorno in Toscana alla scoperta della lavorazione e dell’utilizzo della pelle al vegetale, si sfidano nella creazione di una minicollezione di 3 articoli originali. Il secondo è Intreccincantiere (a sinistra), competizione promossa per il terzo anno da Manifattura di Domodossola insieme a Lineapelle e Gruppo Banco Popolare, alla quale hanno aderito 90 giovani fashion designer provenienti da istituti d’arte di tutto il mondo. In questo caso l’obiettivo è realizzare prodotti destinati ai settori della pelletteria, dell’arredamento, della calzatura, dell’abbigliamento e della gioielleria, utilizzando gli intrecci “marchio di fabbrica” dell’azienda di Villadossola (Verbania). Per entrambi i concorsi, le opere saranno esposte in uno stand dedicato durante Lineapelle92: Craft the Leader al padiglione 9, Intreccincantiere nel padiglione 24 allo stand E23. Ai vincitori saranno assegnate borse di studio in denaro per proseguire la formazione da designer.
Tags: